Le Mondane – “Taddeo”

Le Mondane sono una band la cui anima musicale nata in provincia di Novara prende forma nel 2014 come cover duo, composto da Luca Borin (voce e chitarra) e Daniele Radaelli (chitarre, cajon, ukulele, mandolino, cori).
Anticipato dal singolo “Stella e Croce”, nel 2018 esce “I giorni della Marmotta” per l’etichetta ferrarese Alka Record Label. Dal disco vengono estratti 4 singoli, tra cui “Dublino”, brano di Francesco De Gregori e del fratello Luigi Grechi De Gregori, che avendone apprezzato la nuova versione, prende personalmente parte alle registrazioni.
Il disco d’esordio viene accolto positivamente, con riscontro di pubblico e dagli addetti ai lavori, portando la band in tour con numerosi concerti.
Gli ottimi risultati spingono la band ad evolversi, così nel 2019 entra in formazione alla batteria, Manuel Mormina, e con Borin e Radaelli, cominciano a scrivere i brani del secondo album.
Diverse le manifestazioni dove, la band piemontese, si è fatta notare, vincitori dello “Sghisa Music Contest” nel 2019, vincitori del bando “Insieme Per La Musica” indetto dal CESVI, e patrocinato da Elio e le storie tese e dal Trio Medusa nel 2020. Finalisti per il Piemonte di Sanremo Rock.
“Taddeo”, pubblicato per Alka Record Label , è un album che si rivela un piacere da sentire, un ottimo mix tra folk, pop e timidi innesti rock , tutto ben amalgamato da una sezione di tastiere che rendono l’ascolto morbido e fluido, un qualcosa di più unico che raro. La voce carica, calda e in alcune circostanze più melodica e leggera, ti scava dentro e non ti lascia scampo.
Questo nuovo album ha molte sfaccettature ed è un opera completa e che regala molte emozioni. Un disco dedicato a chi ama certe sonorità che sanciscono un ritorno ad un qualcosa che può lasciare un buon segno, se fatto bene e senza intenti banali e scontati, e che Le Mondane sono riusciti a portare a galla attraverso la propria sensibilità. “Taddeo” è una di quelle gemme che vivono nel sottobosco e che sono gioie riservate a chi vuole ricercare, e non a chi vuole trovarsi la pappa pronta.

Tracklist:

  1. Tremo
  2. Ciaomiaobao
  3. Un Regno
  4. Taddeo
  5. Come volevi tu
  6. Quello sguardo
  7. Nuvolari
  8. Per deridere l’aurora
  9. Il villaggio del fanciullo
  10. Questa moda di essere stronzi